|

S. Maria C.V.: Operazone contro il racket dei videopoker

SANTA MARIA CAPUA VETERE – I carabinieri stanno eseguendo 21 decreti di fermo emessi dalla Dda. L’operazione è finalizzata a smantellare un gruppo camorristico che imponeva, tramite violenze e minacce, videopoker a Santa Maria Capua Vetere e in molti altri comuni del Casertano.

I 21 destinatari dei decreti di fermo sono accusati di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsioni, usura, illecita concorrenza con violenza e minaccia, tra l’altro. Nei mesi scorsi i componenti del gruppo si sono resi protagonisti di efferati scontri con opposte bande criminali per affermare il controllo del territorio. Sequestrate centinaia di macchinette videopoker, dodici autovetture, conti correnti ed un bar riconducibili ai membri dell’organizzazione.

Commenta anche tu!

Short URL: http://www.cuorenormanno.it/portale/?p=3862

Posted by on lug 29 2009. Filed under CRONACA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Fatal error: Cannot redeclare get_leaf_dirs() (previously declared in /web/htdocs/www.cuorenormanno.it/home/portale/wp-content/themes/Transcript/footer.php:44) in /web/htdocs/www.cuorenormanno.it/home/portale/wp-content/themes/Transcript/footer.php on line 48